Kurnatovskogo st., 20а / 1, Kiev, Ucraina

Cos'è la sclerosi multipla (SM)

Cos'è la sclerosi multipla (SM)

Sintomi, diagnosi, trattamento

Sei giovane ed energico, il mondo è pronto per te, ma hai iniziato a notare che sei

visione offuscata,
visione doppia,
intorpidimento delle mani/piedi.
debolezza e formicolio agli arti,
o vi sentite improvvisamente instabili quando camminate e non potete nemmeno camminare per 10 metri senza aggrapparvi a qualcosa.
Lo attribuisci alla stanchezza, alla mancanza di sonno o alla pressione alta e vai a letto, ma anche dopo aver dormito non passa: vai dal tuo medico di base che ti manda dall'oculista. L'oftalmologo ti manda da un cardiologo. Il cardiologo ti rimanda dal medico di famiglia, ecc. Sembra che queste visite mediche non finiscano mai...

Sfortunatamente, è così che la maggior parte delle persone prende la sclerosi multipla. E tutto quello che devi fare è vedere un neurologo.

Come viene diagnosticata la sclerosi multipla?
Di solito i primi sintomi si manifestano tra i 20 e i 40 anni. È molto raro che le persone oltre i 50 anni sviluppino la malattia.

Un neurologo qualificato nelle ultime fasi della malattia può fare una diagnosi non appena il paziente entra nel suo ufficio, anche prima di iniziare a parlargli.

Ma nella maggior parte dei casi, nelle fasi iniziali, le cose sono molto più difficili. Il medico deve parlare molto attentamente e sostanzialmente con il paziente di come si sente al momento e di come si sono sviluppate le cose.

Il medico dovrebbe poi effettuare un esame neurologico completo, dopo il quale si può determinare quali altri esami devono essere fatti.

Questi di solito includono

una risonanza magnetica del cervello e del midollo spinale,
A volte è necessaria una ENMG (elettroneuromiografia),
un EEG (elettroencefalogramma),
una puntura lombare.
Di solito questi esami sono sufficienti al medico per confermare la diagnosi, ma bisogna sempre ricordare che ogni persona è diversa e richiede un approccio individuale.

Quali sono le cause della sclerosi multipla?
Le cause della sclerosi multipla non sono attualmente del tutto note. Si pensa che siano coinvolti i seguenti fattori:

Infezioni virali nell'infanzia o nell'età adulta.
Danni tossici al corpo.
Processi autoimmuni.
Predisposizione genetica (gli studi hanno dimostrato che il rischio per i fratelli è 1 su 20 e per i gemelli 1 su 4)
Una combinazione di tutte queste cose.
La sclerosi multipla può essere trasmessa geneticamente?
"Predisposizione genetica (sono stati fatti studi che hanno dimostrato che il rischio dei fratelli di avere la sclerosi multipla è 1 su 20 e per i gemelli 1 su 4)"
Come si cura la SM (sclerosi multipla)?
Purtroppo, al momento non esiste una pillola magica che possa curare completamente la sclerosi multipla.

Tutti i trattamenti al momento possono essere divisi in due grandi categorie:

Il primo è destinato a ridurre la gravità delle manifestazioni esistenti (ormoni steroidei). Questa categoria di farmaci riduce l'azione aggressiva del sistema immunitario sulla fibra nervosa, riducendo così la gravità dei sintomi già esistenti.
Il secondo mira a prevenire la comparsa di nuovi sintomi in futuro (interferoni). Questi farmaci normalizzano il corpo, il che riduce il numero di esacerbazioni in futuro.
Tuttavia, c'è un terzo gruppo di trattamenti che può avere un effetto su entrambe le categorie (cellule staminali). Questi farmaci possono non solo ridurre l'aggressività del corpo verso i nervi, ma anche stimolare la riparazione dei nervi che sono già stati danneggiati.
Alla PLUS Stem Cell Clinic, adottiamo un approccio olistico al trattamento dei pazienti con diagnosi di sclerosi multipla. Questo approccio complesso mira non solo a trattare le principali manifestazioni della malattia, ma anche a migliorare i problemi correlati (sonno, minzione, depressione).

 

 

 
14. 01. 2022

0